Accesso ai servizi

12 MARZO 2021

VENETO IN ZONA ROSSA!

Come da comunicazione del Ministero della salute, il Veneto da lunedì 15 marzo e per le successive tre settimane sarà in zona rossa.

Ecco una sintesi delle misure:

  • vietata la circolazione nel proprio comune se non per motivi di LAVORO/ SALUTE/NECESSITÀ ED URGENZA;
  • vietati gli spostamenti tra regioni;
  • coprifuoco dalle 22 alle 5.00;
  • centri commerciali chiusi (aperti solo parafarmacie/tabaccherie/edicole /negozi alimentari);
  • negozi sempre chiusi, tranne le attivita’ inserite negli allegati 23/24 del Dpcm del 02 marzo 2021: farmacie, generi alimentari, cartolerie, ferramenta, commercio di autoveicoli, commercio di colori/vernici ecc. possono tenere aperto.
  • negli esercizi aperti sono valide le solite misure di sicurezza: distanziamento, mascherina, ingressi contingentati;
  • servizi alla persona (parrucchieri, estetiste, tatuatori) chiusi;
  • bar, pasticcerie, ristoranti chiusi ( consentito solo l’asporto e la consegna a domicilio fino alle 18; per chi ha la cucina fino alle 22);
  • attività sportive: centri sportivi chiusi (piscine, palestre) / sospese le gare / vietati gli sport di contatto e di squadra. Consentita l’attività motoria individuale all’aperto come la camminata, la bici e la corsa;
  • scuola DAD al 100% per ogni scuola di ordine e grado; sospese anche le attività in presenza nei nidi;
  • musei, cinema e teatri: chiusi;
  • chiese aperte: le funzioni religiose in presenza si possono svolgere, purché nel rispetto dei consueti protocolli sottoscritti dal Governo;
  • non sono possibili gli spostamenti verso abitazioni private;
  • per muoversi da casa è obbligatoria l’autocertificazione.
in allegato Ordinanza Ministero della salute del 12/03/2021
Documenti allegati:

Ignora collegamenti di navigazione