Accesso ai servizi

Venerdì, 12 Novembre 2021

ORDINANZA SINDACALE N. 28 DEL 12/11/2021



ORDINANZA SINDACALE N. 28 DEL 12/11/2021


L’acqua del rubinetto dovrà essere utilizzata, a scopo potabile, solo previa bollitura, per i residenti dei Comuni di Anguillara Veneta, Agna, Arre, Bagnoli di Sopra, Pozzonovo, Candiana, Cartura, Conselve, Terrassa Padovana, Tribano. A stabilirlo sara’ l’ordinanza in corso di emanazione dai Sindaci dei 10 Comuni padovani.
Il motivo di questa misura, presa in via del tutto cautelare, è che è stata riscontrata la presenza di salmonella in un campione di acqua proveniente dalla centrale di Anguillara Veneta (PD), prelevato da ARPAV lo scorso 3 novembre (e risultato invece conforme per tutti gli altri parametri). Il Direttore del Servizio Igiene e Nutrizione degli Alimenti dell’ULSS 6 “Euganea”, ricevuti oggi pomeriggio gli esiti delle analisi, ne ha dato comunicazione ai Sindaci interessati e ad acquevenete.
L’ordinanza resterà in vigore fino a quando non arriverà il referto relativo a un nuovo campione. Per la particolarità del parametro, saranno necessari 4-5 giorni prima di avere l’esito. Con la comunicazione di esito negativo per quanto riguarda la presenza di salmonella, l’ordinanza perderà di efficacia e sarà possibile ricominciare normalmente a utilizzare l’acqua dell’acquedotto per bere e per gli scopi alimentari. Acquevenete informerà l’utenza di tutti gli aggiornamenti, anche attraverso il portale www.acquevenete.it e l’app acquevenete.

N.B. per eventuali chiarimenti è possibile inviare una mail all’indirizzo:
direzione.sian@aulss6.veneto.it
solo per urgenze contattare il numero 3346396049.

Collegamenti:
Ordinanza